Pagine

All'accensione del computer siamo accolti da uno splash screen con tanto di extraterrestre, barra di caricamento ed alcune opzioni d'accesso rapido tramite i tasti F2 (accesso al bios) ed F12 (selezione del media primario). Il logo Audio by Klipsch promette bene...

La pressione combinata dei tasti "CTRL" ed "I" permette l'accesso al menu di configurazione dei dischi fissi, mostrando tutte le unità connesse alle porte SATA ed eSATA. La macchina può essere impostata per il funzionamento in modalità singolo disco, Raid 0 (performances) e Raid 1 (sicurezza dei dati).

La pressione del tasto F12 permette l'accesso al boot manager, ove si può selezionare la periferica di caricamento principale od attivare la modalità diagnosi.

Col tasto F2 si entra nel bios. La pagina principale permette la modifica dell'orologio e del calendario di sistema, e fornisce un completo monitor di sistema ove leggiamo informazioni sul tipo di CPU installata, processore video, quantitativo di memoria di sistema e popolamento dei vari slot DDR3.

Dal menù Advanced si possono impostare i parametri principali del sistema. Con ordine e dall'alto, attivazione della modalità Intel Speedstep (per la selezione della velocità di clock del processore in base al carico di lavoro), virtualizzazione, funzionalità del controller USB (caricabatterie), attivazione del controller di rete, audio, lettore SD e modalità Intel Turbo 2.0 per la CPU. Più in basso è presente un sottomenù di accesso alle funzionalità overclock, l'avviso di sicurezza per l'impiego di caricabatterie non originali ed il tipo di comportamento a seguito della connessione alla rete elettrica (carica della batteria o sola alimentazione).

Le voci per l'overclock sono presenti nel menù Overclocking Features.

L'attivazione della voce di cui sopra permette la modifica dei criteri di funzionamento per la modalità Turbo, la variazione del clock di riferimento e l'accesso al sottosistema memorie. Nello specifico, è possibile variare la frequenza di clock a passi di 1Hz, mentre non sono presenti voci relative alla modifica del moltiplicatore (che, nella CPU i7-2720QM risulta bloccato).

Il comparto memorie supporta di base moduli 1333 e 1600 MHz a seconda della CPU installata, e permette di spingere in modalità fuori specifica sino a frequenze di 2133 MHz. Sono supportati i profili XMP e la variazione delle tensioni di alimentazione.

La sicurezza è garantita dalla protezione della macchina e delle impostazioni di bios tramite accessi a livello di utente ed amministratore con annesse password. La macchina supporta la tecnologia DELL Computrace che funziona di concerto col software Computrace Complete di Absolute Software. Computrace permette il tracciamento online della vostra macchina: se dovessero rubarla, il team di esperti dedicati la individuerà non appena si connetterà alla rete, inviando le informazioni alle forze di polizia per il recupero del prodotto. Se ciò dovesse risultare impossibile, è offerta  una copertura assicurativa in denaro. Inoltre, se nel computer sono presenti dati importanti, questi possono essere cancellati a distanza.